Processo di compostaggio

Il monitoraggio in continuo dell’evoluzione del processo di degradazione biologica è di fondamentale importanza sia per creare le condizioni ambientali ideali per la popolazione batterica responsabile della trasformazione delle matrici di partenza in compost, sia per rispettare le indicazioni provenienti dalla normativa di settore in merito alla qualità agronomica e batteriologica del compost prodotto.

 

Inoltre le arie esauste aspirate per mezzo di ventilatori dai locali di lavorazione del rifiuto sono avviate alla fase di trattamento di biofiltrazione, previa umidificazione in torre di lavaggio. Il mezzo filtrante è costituito da un mix appropriato di corteccia di legno e materiale vegetale.

L’aria esausta aspirata dalle zone di lavorazione viene convegliata in un plenum posto al di sotto della pavimentazione forata che sostiene la massa filtrante e di qui sospinta all’interno della massa stessa; i microrganismi presenti sono in grado di metabolizzare le sostanze organiche trasportati da tali arie esauste, producendo semplicemente vapor d’acqua ed anidride carbonica.

38068 Rovereto (TN) – Via Navicello, 19

Contattaci

La scrivente fornisce, di seguito, le informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali da Lei rilasciati attraverso la compilazione di questo form, in osservanza alle norme di cui al Regolamento UE 2016/679, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (noto anche come GDPR). I dati concernenti la Sua persona, da Lei spontaneamente forniti tramite la compilazione di moduli informatici, vengono raccolti esclusivamente per consentire il contatto con l’azienda e, eventualmente, eseguire il contratto con Lei concluso. Il conferimento, da parte Sua, dei dati in parola ha natura obbligatoria; il suo eventuale rifiuto non ci permetterà di fornirLe il prodotto/servizio da Lei richiesto (potenzialmente esponendoLa a responsabilità per inadempimento contrattuale) e, comunque, di evadere la Sua richiesta. All’interno della nostra struttura potrà venire a conoscenza dei dati solo il personale incaricato di effettuare operazioni di trattamento dei dati stessi, sempre per le citate finalità. Le ricordiamo inoltre che, facendone apposita richiesta al titolare del trattamento, potrà esercitare tutti i diritti previsti dagli articoli da 15 a 22 del predetto Regolamento UE, che Le consentono, in particolare, la facoltà di chiedere l’accesso ai dati personali e di estrarne copia (art. 15 GDPR), la rettifica (art. 16 GDPR) e la cancellazione degli stessi (art. 17 GDPR), la limitazione del trattamento che La riguardi (art. 18 GDPR), la portabilità dei dati (art. 20 GDPR, ove ne ricorrano i presupposti) e di opporsi al trattamento che La riguardi (artt. 21 e 22 GDPR, per le ipotesi ivi menzionate e, in particolare, al trattamento per finalità di marketing o che si traduca in un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano, ove ne ricorrano i presupposti). Le ricordiamo, altresì, il Suo diritto, qualora il trattamento sia basato sul consenso, di revocare detto consenso in qualsiasi momento, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca; per fare ciò, può disiscriversi in ogni momento contattando il titolare del trattamento ai recapiti pubblicati sul sito stesso. La informiamo, inoltre, del diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali, quale autorità di controllo operante in Italia, e di proporre ricorso giurisdizionale, tanto avverso una decisione dell’Autorità Garante, quanto nei confronti del titolare del trattamento stesso e/o di un responsabile del trattamento.

Accetto le condizioni di utilizzo del sito e l’informativa sul trattamento dei dati personali.